Nulla dies sine linea

doodlingLa locuzione latina Nulla dies sine linea, tradotta letteralmente, significa nessun giorno senza una linea. (Plinio il Vecchio, Storia Nat., 35).

Pare che il celebre pittore Apelle non lasciasse passar giorno senza tratteggiare col pennello qualche linea.

Non credo che ci sia altro da aggiungere per rendere evidente la necessità dell’esercizio quotidiano per raggiungere la perfezione e per progredire nella pittura come in qualsiasi altra attività umana.

Prova anche tu a disegnare almeno una cosa al giorno!

Prendere appunti visivi, schizzi, provare a tirare linee, scarabocchiare, disegnare, raccogliere sguardi e frammenti per quelle che saranno poi le nostre opere.

È un modo di tracciare mappe e segnare territori, di organizzare voci e silenzi.

È la porta principale per accedere alla fonte della tua creatività.

Print Friendly, PDF & Email
Questo contenuto ti è piaciuto? Prenditi qualche secondo per supportare Alessandro Pedroni su Patreon!
blog, spunti creativi, ,

Alessandro Pedroni

View posts by Alessandro Pedroni
Ciao, se mi leggi forse condividi con me l’amore per il disegno e la pittura e sei sempre alla ricerca di approfondimenti e nuovi stimoli, cosciente che c'è sempre ancora molto da scoprire. Mi piace condividere quello che ho imparato in una vita di mestieri fatti con la matita e i pennelli in mano, per questo insegno disegno e pittura da più di dieci anni e scrivo articoli sulla pratica del disegno e della pittura su questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apri una chat
1
Salve, Come posso aiutare?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: