La diretta di giovedì 8 novembre 2018

Tradurre il libro di Loomis “L’occhio del pittore” (The eye of the painter), mi sta proponendo una notevole serie di riflessioni.  Ne parlo in questa diretta del 8 novembre 2018. Il capitolo pone una domanda – che come tante delle osservazioni di Loomis – è centrale e tutt’ora attuale.

Che cosa si dovrebbe dipingere?

La risposta sembra ovvia ma il ragionamento di Loomis pone alcune questioni attualissime anche adesso:

  1. Se sei un professionista, lavori solo spinto dalle richieste dei clienti o hai riservato per te uno spazio creativo libero?
  2. Se sei un pittore amatoriale, scegli soggetti prosaici rappresentati in modo comune o ricerchi soggetti originali, studi inquadrature e il tuo stile personale?
  3. Sei attento a ricercare, preservare e coltivare la tua personale vena creativa?

Queste domande e diverse proposte fanno parte del capitolo che sto traducendo, nel filmato parlo di questo.

Buona visione

Print Friendly, PDF & Email
Questo contenuto ti è piaciuto? Prenditi qualche secondo per supportare Alessandro Pedroni su Patreon!
blog

Alessandro Pedroni

View posts by Alessandro Pedroni
Ciao, se mi leggi forse condividi con me l’amore per il disegno e la pittura e sei sempre alla ricerca di approfondimenti e nuovi stimoli, cosciente che c'è sempre ancora molto da scoprire. Mi piace condividere quello che ho imparato in una vita di mestieri fatti con la matita e i pennelli in mano, per questo insegno disegno e pittura da più di dieci anni e scrivo articoli sulla pratica del disegno e della pittura su questo blog.

2 Comments

  1. Ci sono molti libri utili, dipende anche molto dallo scopo per cui ti interessa quel tipo di disegno, come libro per iniziare ti consiglio quelli di Loomis, oltretutto li puoi trovare gratis in pdf. Se frughi in questo sito puoi trovare anche qualche capitolo tradotto dai suoi libri. Comunque ti basta copiare la sequenza degli esercizi proposti (copia tutte le tavole) per diventare un fulmine di guerra nel disegno del corpo. Il problema come immagino tu sappia non sta nelle fonti, oramai trovi gratis praticamente di tutto, il problema sta nella perseveranza di continuare a studiare senza mollare fino a che non si ottengono i risultati desiderati.
    I libri sono questi:
    http://www.alexhays.com/loomis/Loomis%20Figure%20Draw.pdf
    http://www.alexhays.com/loomis/Andrew%20Loomis%20-%20Drawing%20the%20Head%20and%20Hands.pdf
    buon lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apri una chat
1
Salve, Come posso aiutare?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: