Deddelit, illustratrice tra fate ed elfi

Ho incontrato Maria Giada del Vecchio, in arte Deddelit in una recente esplorazione in un social media per me completamente nuovo e interessante: Twitch.tv.

Spulciando tra i canali di streaming dedicati all’arte ho incontrato questa illustratrice, nel pieno di una lezione di anatomia artistica tenuta in diretta e molto accurata. Deddelit stava regalando queste lezioni a chi aveva interesse a seguirla, in una serie iniziata ad agosto scorso.

Chi è Deddelit?
Ciao Sono M.Giada del Vecchio, ma  potete chiamarmi anche Deddelit

Che mestiere fai?
Illustratrice e Concept artist, ma ho studiato anche come fumettista

Da dove vieni?
Da Napoli,  la meravigliosa partenope che ha ispirato artisti e poeti nei secoli, una città ricca di storia e bellezza.
Come, quando e perché è iniziato il tuo amore per l’arte?
In generale disegno da quando ho memoria, quindi direi  dalla nascita
Quando è cominciata quest’avventura?
Mah, direi  in modo più serio da quando ho iniziato la scuola Italiana di Comix, dove ho studiato per molti anni e ho frequentato vari corsi, tutti bellissimi e che mi hanno aiutata molto nella mia crescita artistica
Cosa ti ha spinto ad entrare nel mondo dell’arte e a seguire studi artistici?

Credo non avrei potuto fare scelte differenti, non che non ci abbia povato, ma alla fine mi ritrovavo sempre con una matita in mano e disegni in ogni angolo di qualsiasi foglio (biaco o meno) che avevo a disposizione… e quindi eccoci qui .

Come studente, qual è stata la lezione più importante che hai imparato?
Che c’è sempre da imparare da tutti… chiunque può darti un punto di vista, un’idea , un consiglio che potrebbe ampliare il tuo modo di vivere  l’arte, ma non solo. Da li sta a chi ascolta la capacità di decidere di cosa fare tesoro e cosa lasciare andare.
Come artista, cosa vuoi condividere con il mondo?
Il messaggio che vorrei condividere con gli altri e che provo a trasmettere anche durante le mie live è quello di un mondo, una comunità, artistica e non, più unita che si aiuta vicendevolmente e con buoni sentimenti.
Credo ce ne sia veramente tanto bisogno.
Il mondo è pieno di persone stupende e buone, solo che  sono  più silenziose, è ora che abbiano voce!
Secondo te, da dove viene l’ispirazione?

l’ispirazione è strana , può arrivare da qualsiasi cosa e in qualsiasi momento, coglierla è la parte più difficile

Qual è l’elemento iniziale che innesca il processo creativo? E cosa ritieni sia più importante? Il concetto, l’idea espressa, o il risultato estetico e percettivo dell’opera?

Che domanda difficile, credo dipenda di volta in volta.

Quale fase dell’arte / creazione ti colpisce di più?
Credo la parte di sketching, quella in cui le idee prendono vita.
Perché hai scelto un’arte visiva?
Direi più che l’arte visiva ha scelto me.
Cosa si prova a manipolare la materia per creare un’opera plastica o pittorica?
Cosa si prova a respirare? più o meno è la stessa cosa… è un qualcosa di naturale e indispensabile
È difficile discorrere d’arte senza parlare di sé. Quanto c’è della tua storia, dei tuoi ricordi, della tua vita intima, nelle opere che realizzi?
Per forza di  cose quando si realizza un opera ci si lascia sempre qualcosa di se,  in fondo l’arte è proprio quello, un mezzo di esprimersi, di raccontare, forse il mezzo più antico che conosciamo…  personalmente credo la mia visione estetica  si rifletta moltissimo nei miei lavori.
Qual è l’importanza di trasmettere la conoscenza artistica alle nuove generazioni?
L’arte racconta molto, moltissimo, ed è un tesoro prezioso che ci permette di vedere  non solo  la parte storica ma anche il cuore di chi c’è stato prima di noi.
Secondo te qual è la funzione sociale dell’Arte?
Sono assolutamente molteplici, dall’espressione alla contemplazione, dalla preservazione del passato alla  visione del futuro.
L’arte è intrinsecamente legata all’evoluzione umana.
Cosa dicono le tue opere? Quali messaggi vogliono comunicare?

Ma anche qui, non c’è una risposta univoca, credo che ogni opera sia legata da una storia a se, e abbia un messaggio diverso, anzi, vorrei rigirare la domanda ai lettori: a voi cosa trasmettono i miei lavori?

Quale messaggio personale vorresti lasciarci?
Disegnate, disegnate, disegnate e siate fieri dei vostri lavori, proteggeteli e amateli, perché solo  in tal modo potrete farli apprezzare anche agli altri.
Sono molto interessato al mondo di Twitch, tu sei molto addentro a questo mondo, come hai cominciato?
Ho iniziato come molti  durante la quarantena quindi non da molto. mi piace molto e sono davvero felice di  questa scelta!
Che tipo di opportunità ti ha offerto lavorare in diretta su twitch?
Principalmente un grande numero di contatti e possibilità  di interagire con tantissimi fantastici artisti e appassionati del settore
Che altro puoi dire?
Twitch è una splendida piattaforma, e devo dire che ho trovato una bellissima accoglienza e stretto tante splendide amicizie in questi mesi, un’esperienza davvero positiva.

Grazie Deddelit

Guardate tutti i lavori di Deddelit!

Print Friendly, PDF & Email
Questo contenuto ti è piaciuto? Prenditi qualche secondo per supportare Alessandro Pedroni su Patreon!
blog

Alessandro Pedroni

View posts by Alessandro Pedroni
Ciao, se mi leggi forse condividi con me l’amore per il disegno e la pittura e sei sempre alla ricerca di approfondimenti e nuovi stimoli, cosciente che c'è sempre ancora molto da scoprire. Mi piace condividere quello che ho imparato in una vita di mestieri fatti con la matita e i pennelli in mano, per questo insegno disegno e pittura da più di dieci anni e scrivo articoli sulla pratica del disegno e della pittura su questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apri una chat
1
Salve, Come posso aiutare?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: