Chiara Cannistrà e le sue Faeries

Mi chiamo Chiara Cannistrà, vengo da Catanzaro e sono un’illustratrice ed un’insegnante freelance.

Il mio amore per l’arte è nato e cresciuto insieme a me.

Sarà banale, ma è anche la verità: l’arte è tutta la mia vita, perché mi aiuta a esprimermi completamente e nel modo migliore; mi aiuta in ogni momento, specialmente nei miei momenti più bui,in cui non sembra esserci davvero più nulla e nessuno su cui fare affidamento per rialzarsi.

Amo l’arte in tutte le sue forme: teatro, musica, cinema e, soprattutto, disegno.

Col tempo, ho capito che volevo condividere e far conoscere la bellezza dell’arte a più persone possibili, così ho deciso di mettermi a studiare e ad impegnarmi ogni giorno per poter raggiungere il mio più grande obiettivo, ovvero diventare un’insegnante d’arte.

Ho iniziato un percorso lungo e francamente faticoso, dal momento che quando ho incominciato a dire che avrei voluto fare l’Artistico e poi l’Accademia di Belle Arti, la gente sembrava non prendermi molto sul serio, ma (fortunatamente) non ho mai dato troppo peso ai commenti della gente; così, con mia enorme soddisfazione, sono riuscita a laurearmi in Illustrazione Grafica!

L’arte è ovunque, è ragione di vita, se fosse un organo, sarebbe il cuore, lo dico sempre, ma purtroppo esistono molte persone che sembrano avere delle lenti che gli impediscono di vedere tutto questo.

Molti infatti, tendono a vedere l’artista come una specie di sognatore rimasto bambino, che non vuole crescere, ma frequentando l’università, ho imparato molte cose che mi hanno aiutata molto, come il fatto che esistono pensieri diversi, che alcuni non cambiano, perché estremamente radicati, altri possono plasmarsi, magari facendo vedere le cose da una prospettiva completamente diversa.

Voglio creare per trasmettere qualcosa a queste persone, che non vedono o magari non vogliono, per dargli modo di sognare assieme a me.

Difatti, ciò che mi piace di più realizzare, è legato al mondo del fantasy (fatine, streghe, …).

Per creare queste magiche creature, a volte leggo o guardo film, serie o altro, a volte, invece, mi basta cercarle nei miei sogni. In particolare, ho una predilezione per le fate, o comunque esseri con le ali, perché (come altri immagino) ho sempre sognato di volare. 

A me piace molto sperimentare, infatti mi sono sempre divertiva a provare nuove tecniche, supporti e materiali.

Da piccola ho spaziato dal découpge alla pittura con acrilici, tempere, acquerelli, fino ad arrivare al digitale, anche se non abbandono mai le mie matite!

Potete trovare i lavori di Chiara su Instagram, Seguitela!

Print Friendly, PDF & Email
Questo contenuto ti è piaciuto? Prenditi qualche secondo per supportare Alessandro Pedroni su Patreon!
blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apri una chat
1
Salve, Come posso aiutare?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: