Shoji: Ritratti in tre dimensioni

Una tela da dipingere, una pagina da riempire, una partitura da scrivere, sul momento. Soggetto di queste composizioni è il pubblico stesso. L’interpretazione della persona sarà affrontata attraverso diversi...

Una tela da dipingere, una pagina da riempire, una partitura da scrivere, sul momento. Soggetto di queste composizioni è il pubblico stesso.

L’interpretazione della persona sarà affrontata attraverso diversi linguaggi contemporanei, che si influenzeranno a vicenda per creare un unico e triplice ritratto.

Di volta in volta, durante tutta la serata, tra gli spettatori verranno scelti alcuni volontari, che presteranno il loro volto per i ritratti: sonoro, pittorico, letterario.

Ritrattisti: Primavera Contu (scrittura), Elia Casu (chitarra preparata, live electronics), Maso Spano (contrabbasso), Nicola Pedroni (percussioni, oggetti, live electronics), Alessandro Pedroni (linee e colori)

Ingresso libero con accesso al bar e possibilità di prenotare la cena

Print Friendly, PDF & Email
Categorie
eventi
Alessandro Pedroni

Ciao, se mi leggi forse condividi con me l’amore per il disegno e la pittura e sei sempre alla ricerca di approfondimenti e nuovi stimoli, cosciente che c’è sempre ancora molto da scoprire. Mi piace condividere quello che ho imparato in una vita di mestieri fatti con la matita e i pennelli in mano, per questo insegno disegno e pittura da più di dieci anni e scrivo articoli sulla pratica del disegno e della pittura su questo blog.

Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Iscriviti alla newsletter!


POST SIMILI