Se sei un pittore devi disegnare, giusto?

Ti propongo un esercizio per sbloccare la tua vena artistica: attenzione, non si tratta di un esercizio di pensiero positivo! Si tratta di fare una semplice azione quotidiana da pittore:...

Ti propongo un esercizio per sbloccare la tua vena artistica: attenzione, non si tratta di un esercizio di pensiero positivo!

Si tratta di fare una semplice azione quotidiana da pittore: tutte le mattine, appena sveglio prendi in mano una matita e della carta (meglio un quaderno da schizzi) e traccia un disegno.

Tutto qua? Tutto qua.

Fallo subito però, e fallo senza giudicare il risultato che otterrai già prima di aver cominciato.

Questo è già più difficile … Se non ti piace la matita prendi un pennello, un pennarello un pezzo di carbone, quello che vuoi.

Appena sveglio mentre aspetti che si scaldi il latte fai un disegno, anche uno scarabocchio da niente.

Bene fai cosi anche domani e dopodomani, non fermarti più per tutta la vita. Fallo diventare un rituale.

Forse poi ti verrà voglia, durante la giornata di scarabocchiare ancora, magari per una pausa o perché vedi qualcosa di interessante da fissare nella memoria, quindi portati appresso il tuo quadernetto e lascia che il disegno, piano piano colonizzi la tua giornata.

È cosi che si comincia.

Se vuoi puoi pubblicare i tuoi disegni sul gruppo “un disegno al giorno” di Facebook o – se lo chiedi – possiamo aprire un forum in questo sito.

Print Friendly, PDF & Email
Categorie
arte e autorealizzazionedisegnodisegno e pitturaspunti creativi

Ciao, se mi leggi forse condividi con me l’amore per il disegno e la pittura e sei sempre alla ricerca di approfondimenti e nuovi stimoli, cosciente che c'è sempre ancora molto da scoprire. Mi piace condividere quello che ho imparato in una vita di mestieri fatti con la matita e i pennelli in mano, per questo insegno disegno e pittura da più di dieci anni e scrivo articoli sulla pratica del disegno e della pittura su questo blog.

POST SIMILI